Patto Lavoro Lombardia – Cosa accade alla riforma delle politiche attive?

In News

Per il Patto Lavoro Lombardia il 13 giugno dalle h 9.00 presso l’Hotel Michelangelo di Milano si terrà un importante Convegno in cui Centri per l’Impiego, Anpal, Centri per il Lavoro, Regione, Sindacati, Italia Lavoro e Associazioni Datoriali si confronteranno sul ruolo e sulle attività del pubblico e del privato nell’attuale mercato del lavoro, al fine di valorizzare ciò che funziona a vantaggio di chi cerca un impiego.

card pll

Si presenta in questa occasione Patto Lavoro Lombardia, la rete degli operatori privati che svolgono esclusivamente servizi di politica attiva e di intermediazione (e non di somministrazione) in Regione Lombardia. E’ la prima Associazione lombarda che riunisce i principali centri privati accreditati per il lavoro: CAPAC, CESVIP Lombardia, Enaip Lombardia, Energheia, Fondazione Clerici, Galdus, IAL Lombardia, Mestieri Lombardia.

Nasce con lo scopo di valorizzare e promuovere il consolidamento e la crescita dei servizi di intermediazione, di accompagnamento e di inserimento lavorativo favorendo la diffusione della cultura, delle buone prassi in materia.

La rete si propone anche come soggetto interlocutore per istituzioni pubbliche che hanno tra le proprie finalità la riorganizzazione e lo sviluppo dei servizi per il lavoro e delle politiche attive.

 

Per informazioni dettagliate 
Telefono: 02/49516201
eventi@galdus.it

Vai al Sito di Patto Lavoro Lombardia

 

 

 

 

Recommended Posts

Lascia un commento